Motori e trasporti

Il bollo auto


Oggi tutti possiedono unautomobile e questa porta sicuramente ad avere varie spese partendo dalla manutenzione e il carburante fino ad arrivare a un avere una polizza assicurativa e il bollo dellauto.

Quello dellassicurazione sicuramente uno dei temi pi discussi ed il grosso della spesa che va fatta su una macchina e soprattutto per quello che riguarda le difficolt nel dover fare una disdetta assicurazione auto.

Oltre allassicurazione unaltra spesa che devono fare gli automobilisti quella relativa al bollo dauto, una tassa di circolazione che tutti coloro che possiedono un autoveicolo devono pagare allo stato Italiano ogni anno.

Come si calcola il costo del bollo

La principale caratteristica del bollo auto che questo si paga in base alla potenza del veicolo, quindi sono importanti quelli che sono i cavalli e Kw del veicolo.

Per sapere quanto il costo annuale del bollo auto negli ultimi anni viene usata la procedura online che possibile trovare nel sito delle Agenzie delle Entrate.

La procedura di calcolo avviene inserendo il numero della targa dellautoveicolo, attraverso la quale il servizio riesce a calcolare il modello e la potenza del veicolo e restituire la cifra esatta che deve essere versata allo Stato.

Quando ci si appresta a pagare il bollo dellauto, importante controllare la data di scadenza per evitare di incappare in eventuali ritardi e quindi il pagamento della mora fino ad arrivare al sequestro del veicolo.

Come pagare il bollo auto

Il bollo auto va pagato una volta lanno ed entro lultimo giorno del mese successivo alla scadenza che presente sulla ricevuta di pagamento.

La scadenza del bollo viene definita in base al tipo di veicolo e al giorno in cui avvenuta limmatricolazione del veicolo.

Nel caso del primo bollo importante che questo venga pagato entro lultimo giorno del mese relativo allimmatricolazione, nel caso in cui questa sia avvenuta alla fine del mese, slitter al mese precedente.

Esistono diverse modalit di pagamento per il bollo dauto:

  1. -Poste italiane: andando direttamente allo sportello pagando una commissione di 1,50 o utilizzando il servizio online.
  2. -Delegazione ACI o attraverso il portale Bollo.net ACI.
  3. -Presso le tabacchiere convenzionate pagando la commissione di 1,87 .
  4. -Agenzie abilitate che si occupano di pratiche relative alle automobilistiche.
  5. -Banche convenzionate o utilizzando il servizio online di home banking.
  6. -Presso lagenzia delle entrate o usando il sito internet.